Promuove le Culture del Mondo

Chi siamo

Mimondo 2011

L’Associazione per la Promozione delle Culture Materiali e Immateriali del Mondo nasce nel Gennaio del 2011 dall’ incontro di un gruppo di studiosi e appassionati di cultura in tutte le sue manifestazioni, in tutte le aree geografiche del Mondo. Mimondo ha lo scopo di promuovere la conoscenza in Italia le culture del Mondo attraverso la valorizzazione, la conservazione, la tutela e la fruizione delle loro testimonianze materiali e immateriali conservate nei Musei e altri istituti. L’Associazione si prefigge di migliorare la conoscenza reciproca tra i popoli del Mondo favorendo una convivenza pacifica e costruttiva sul territorio nazionale.

LE NOSTRE IDEE

Oggi nessuno è lontano e nessuno è straniero. Per la prima volta la comunità umana ha la possibilità di esplorare se stessa e proteggere il patrimonio passato e presente di ogni cultura e territorio, senza dominare o distruggerne una parte. Non esistono popolazioni o storie superiori. Esistono invece culture diverse, ciascuna con un mondo espressivo capace di contribuire ai valori di armonia e coesistenza nella rete della vita.

Questo insieme di relazioni e di espressioni forma l’eredità delle espressioni umane, una rete culturale della vita chiamata da Wade Davis “etnosfera”: “l’insieme di ti tutti i pensieri, sogni, miti, idee e intuizioni creati dall’immaginazione umana dalle origini della coscienza”. Il dialogo nell’ etnosfera tra realtà diverse mantiene ricchezza e vitalità, alimenta nuove idee e consente un’evoluzione culturale creativa. Proteggere questa pluralità significa offrire la possibilità alle idee di qualità di sopravvivere alle persone che le comunicano.

La velocità di distruzione della biodiversità oggi va pari passo con quella della diversità culturale. Ma si possono proteggere in modo responsabile i patrimoni a rischio collaborando con le iniziative delle comunità indigene per difenderne l’eredità.

In un mondo sempre più monoculturale vale la pena progettare in forma partecipata con le diverse comunità soluzioni ai problemi della loro sopravvivenza. Come continuare a coltivare e mangiare i propri cibi? Come curarsi con le proprie medicine? Come perpetuare le proprie tradizioni ? Come trasmettere la propria lingua e il suo un universo inventivo? Come rispondere alle sollecitazioni del mondo che cambia senza rinunciare alla propria identità?

Mimondo 2012-2014

Mimondo 2012-2014

I NOSTRI OBIETTIVI

Mimondo desidera proteggere e promuovere l’etnodiversità del passato e del presente, senza distinzioni etniche, sociali, religiose o politiche. Difendere l’etnodiversità significa impegnarsi direttamente. Significa:

  • affiancare le comunità nel loro sviluppo.
  • collaborare con i musei che conservano il patrimonio materiale
  • diffondere attraverso università e istituti la conoscenza di altre culture
  • contribuire alla ricerca archeologica
  • rilevare, censire e diffondere siti, popoli, e manufatti
  • far comunicare mondi e modi di essere umani

Mimondo si propone di creare un dialogo tra idee diverse nel tempo e nello spazio.

I NOSTRI PROGETTI

Lavoriamo come antropologi, archeologi, architetti e medici in cinque continenti. Assieme a istituzioni, musei, università, centri di ricerca ed enti governativi agiamo localmente, fornendo consulenza, conoscenza e insegnamento dove si rivela necessario per sostenere o promuovere una cultura poco conosciuta o minacciata.

Come medici forniamo l’assistenza alle comunità in difficoltà, studiamo e diffondiamo la loro medicina tradizionale.

Come antropologi, archeologi e architetti operiamo su campo e in archivio, scavando, rilevando e interrogando siti, oggetti e comunità, creando un contatto e una comunicazione permanente con progetti istituzionali.

Come museologi allestiamo percorsi espositivi, progettiamo esposizioni, studiamo collezioni e reperti.

Come docenti di varie università diffondiamo le identità dei patrimoni culturali materiali e immateriali e i risultati della ricerca su campo.

Studiamo, pubblichiamo, insegnamo e difendiamo le culture con cui siamo in contatto e da cui abbiamo appreso ciò che meglio conosciamo.

Lavoriamo come professionisti e come volontari, privilegiando al qualità dei risultati all’ importanza di un riconoscimento pubblico.

I NOSTRI RISULTATI

L’esperienza di ricerca e professionale di Mimondo ha origine negli anni ’80 per alcuni dei partecipanti e si è aperta a un dialogo tra generazioni per condividere la propria esperienza con gli associati più giovani. Le ricerche che convergono in Mimondo hanno operato in 62 paesi, difendendo con successo la salute, la lingua, l’architettura e il patrimonio di idee di oltre 80 popoli e culture differenti. Tra poco arriveremo a 100.

Mimondo 2015-2016

Mimondo 2015-2016

LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE

L’associazione gode di due sedi legali e operative una in Italia e una in Svizzera, entrambe riconosciute giuridicamente da questi statuti: APS Mimondo Italia e Statuten Mimondo

La struttura reticolare della nostra organizzazione favorisce un costante intercambio di idee e progetti. La periodica presentazione a un consiglio  costituisce il punto di riferimento costante per tutti i membri in collaborazione continua e diretta e trova un riferimento etico professionale nel lavoro di Albert Schweizer e nell’adesione alla carta dei diritti di Nouvelle Planete.

Carta dei principi di Nouvelle Planete

http://www.nouvelle-planete.ch/it/notre-vision/albert-schweitzer

Momenti di convivialità

Momenti di convivialità